Premio Gravagnuolo: Edizione 2014

Il vincitore dell’edizione 2014 è stato: Marco Capponi, con una tesi dal titolo: La città ricominciata. Architettura e urbanistica in Candilis, Josic e Woods agli inizi del secondo Novecento.

La tesi di laurea magistrale in Architettura è stata discussa presso la Scuola di Architettura dell’Università degli Studi di Firenze nell’anno accademico 2012/2013.

Relatore: Prof. Arch. Ezio Godoli

La giuria era composta da:
Marco Biraghi (Politecnico di Milano, Dipartimento di Architettura e Studi Urbani), Giovanni Menna (Università di Napoli Federico II, DiARC), Riccardo de Martino (Università degli Studi della Basilicata, DiCEM), Colomba Sapio (Associazione Culturale Benedetto Gravagnuolo), Orlando di Marino (Associazione Culturale Benedetto Gravagnuolo), Vincenzo Meo (Ordine degli Architetti di Napoli), Ciro Buono (Ordine degli Architetti di Napoli), ha Novecento.

Il premio è stato consegnato al vincitore il 12 dicembre 2014 in occasione del Convegno Internazionale di Storia dell’Architettura tenutosi presso l’Aula Magna Storica dell’Università Federico II di Napoli, da Elvira Romano Gravagnuolo,  Presidente dell’Associazione Culturale Benedetto Gravagnuolo, dal Prof. Biraghi e dall’arch. Ciro Buono, in rappresentanza dell’Ordine degli Architetti e Pianificatori di Napoli e Provincia che ha sostenuto l’iniziativa.